Case Study

Dock Scheduler si è rivelato una pietra miliare nella gestione delle operazioni di carico e scarico

Author: Ernesto Bonetti
Dock Scheduler – turned out to be a milestone in managing unloading and loading

Perché la digitalizzazione e Dock Scheduler si sono rivelati un "punto di svolta" per Centrum Pali. Abbiamo parlato con Wojciech Kośnik - Key Account Manager.

  • Centrum Pali
  • Il più grande produttore polacco di pali prefabbricati in cemento armato e fondazioni su pali per strutture di supporto delle linee aeree. L’azienda dispone di un laboratorio professionale, dotato di moderne apparecchiature di controllo e ricerca.

Perché avete avviato il processo di digitalizzazione della vostra azienda? Avete già notato i vantaggi nei processi logistici?

Wojciech Kośnik: Molti anni fa al Centrum Pali abbiamo puntato sulla digitalizzazione dei processi e dello stabilimento. Questa strategia ci consente di ottimizzare il lavoro, ridurre i costi e migliorare i rapporti con i partner. Se l’autista del camion non perde tempo in coda per il carico, abbiamo piu’ possibilità di sviluppare una proficua collaborazione.

Grazie alla digitalizzazione dei processi logistici abbiamo analizzato il funzionamento dell’intero sistema e apportato alcune modifiche. Al momento giusto, abbiamo deciso di implementare il Dock Scheduler – sistema di gestione degli slot di carico.

Quali erano i problemi più comuni nelle operazioni di magazzino e in che modo Dock Scheduler ha contribuito a risolverli?

Wojciech Kośnik: Grazie alla gestione degli slot di carico e delle fasce orarie, il lavoro in magazzino è distribuito meglio nel tempo, il problema delle noiose attese per il carico o lo scarico è scomparso. Ci siamo assicurati una capacità aggiuntiva e i vettori sono ora in grado di programmare gli arrivi in ​​modo flessibile. Dock Scheduler si è rivelato una pietra miliare nella gestione del carico quotidiano.

Si sente spesso dire che una delle principali preoccupazioni dei manager è la comunicazione tra spedizioniere e vettore. L’implementazione del DS ha migliorato anche questo elemento?

Wojciech Kośnik: Sì, sicuramente. La trasparenza nella comunicazione tra noi e il vettore è aumentata. Sono finiti i commenti sui carichi non serviti, i sospetti che qualcosa fosse caricato fuori servizio, ecc. Questo perché tutto è visibile nel sistema.

Hai iniziato la tua collaborazione con CargoON con il modulo Freights. Quali problemi ti hanno spinto a implementare il modulo per la movimentazione completa delle merci?

Wojciech Kośnik: La piattaforma per la movimentazione delle merci ha notevolmente alleggerito il team che se ne occupa. Tutti gli ordini di trasporto ora entrano nel sistema, nel mondo digitale. Non ci sono più telefonate con domande ripetitive come “”chi siamo, cosa stiamo trasportando, dove stiamo andando, che ne dici di un altro importo?”” ecc. Il team ha potuto così concentrarsi maggiormente sulla qualità del servizio trasporto, scegliendo il trasporto migliore o analizzando di quanti veicoli in più avevamo bisogno. La parte strettamente formale, cartacea, è stata presa in carico dalla piattaforma. Grazie alla piattaforma abbiamo potuto organizzare anche la nostra base di trasportatori, ed essendo un’azienda con 20 anni di esperienza ne avevamo una piuttosto ampia. La divisione dei vettori in gruppi ci ha fatto risparmiare tempo nella ricerca del giusto partner di trasporto e ha accelerato il processo di acquisizione delle merci.

____
Dock Scheduler – sistema innovativo di gestione degli slot di carico offerto da CargoON. Se stai cercando uno strumento di prenotazione delle fasce orarie o hai domande, compila il modulo: [contatto]